Seleziona una pagina

Il connubio vodka e frutta non è così scontato come si potrebbe pensare. Questo distillato, composto principalmente da acqua e alcol risulta perfetto da abbinare all’interno di cocktail dal sapore agrumato o fruttato. Il motivo di questo? Il suo sapore estremamente delicato e poco invasivo, che lascia spazio a quello più intenso e corposo più tipico della frutta.
Ma quali sono gli abbinamenti vodka-frutta più comuni? Ecco una piccola lista dei più gustosi qui di seguito.

LEGGI ANCHE: Come si conserva la Vodka? Dritte per gustarla anche a distanza di tanto tempo

Vodka e frutta: il melone

Quante volte avrete assaggiato un buon shot di vodka al melone? Probabilmente tante! Si tratta di un’accoppiata davvero vincente e molto comune, checché se ne dica. Alcuni esempi in tal senso? I sorbetti di vodka con melone, le creme per dessert a base di melone e vodka e lo stesso distillato aromatizzato con questo frutto. C’è da dire che la vodka al melone è anche la base di alcune varianti di cocktail molto famosi come la Caipiroska o il Vodka Sour al melone.

Vodka e frutta: pesca

Anche la vodka alla pesca detiene un suo fascino ineluttabile. Il motivo è molto semplice: la vodka aromatizzata con questo frutto estivo è alla base di un cocktail davvero molto famoso: il Sex On The Beach. Sì perché questo drink viene preparato con vodka e al contempo succo di pesca, che può essere sostituito con del distillato direttamente aromatizzato con questo sapore.

Vodka e frutta: il limone

Hai mai bevuto un Vodka Lemon? Si tratta di un long drink davvero dissetante, con una parte alcolica ridotta che lo rende perfetto da bere anche in un apericena. Il Vodka Lemon rappresenta nel modo migliore il connubio vodka e limone poiché composto da due soli semplici ingredienti: vodka e limonata. Un gusto dissetante, fresco, frizzante, perfetto per qualsiasi occasione.

LEGGI ANCHE: Come capire se una vodka è di qualità? Trucchetti furbi

Vodka e frutta: arance

Hai mai sentito parlare dello Screwdriver? Si tratta di un cocktail realizzato con due ingredienti: vodka e… arance! Sebbene possa risultare quasi poco comune, anche le arance si sposano molto bene con questo distillato. Tanto è vero che ne è stato inventato un vero e proprio drink! Per prepararlo basta semplicemente versare in un bicchiere tumbler vodka e succo d’arancia. Dopo, mescolare e servire con scorza dello stesso frutto. Ed il cocktail è fatto!